Primaria "A.C. Pertile" – Camisano

Piazza XXIX Aprile n.10     36043 Camisano Vicentino (VI)

telefono/fax +39 0444 610248       e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Anno scolastico 2018/2019

cerca nella mappa

 

Compito fondamentale della nostra scuola primaria è promuovere la prima alfabetizzazione. Le competenze chiave alle quali si fa riferimento sono la base per la costruzione di percorsi formativi. Tutti gli alunni impareranno ad organizzare il proprio apprendimento, individuando, scegliendo e utilizzando varie fonti e varie modalità di formazione e informazione. Potranno elaborare e realizzare progetti riguardanti lo sviluppo delle proprie attività di studio utilizzando le competenze apprese. Collaborando, avranno modo di interagire in gruppo, comprendendo i diversi punti di vista, valorizzando le proprie capacità e quelle altrui, favorendo così il riconoscimento e il rispetto dei diritti fondamentali propri e degli altri alunni.

Quest'anno il nostro plesso è organizzato con orario di 27 ore settimanali, dalle ore 7.45 alle ore 13.10 dal lunedì al venerdì. L'orario delle lezioni è differenziato: dal lunedì al mercoledì cinque ore da sessanta minuti con ricreazione alle 10.45; giovedì e venerdì sei ore da cinquanta minuti con ricreazione alle 10.15. L'ingresso per tutti gli alunni avviene dal cancello principale; l'uscita è così suddivisa: le classi prime dal cancello di via Pascoli, le classi seconde e terze dal cancello principale, le classi quarte e quinte dal cancello di via Garibaldi.

Anche quest’anno la scuola dedica particolare attenzione ai piccoli alunni che per la prima volta hanno fatto ingresso nella nuova scuola. Si è cercato di rendere questo delicato momento ricco di emozioni. Tutto il plesso è stato coinvolto nell’accoglienza intonando un canto di benvenuto e salutando i nuovi arrivati. Nelle classi si è sviluppato il tema di plesso di quest’anno “La Terra è nelle nostre mani” proponendo diverse attività in tutti gli ambiti disciplinari.

  • Melodie di Natale: percorso di educazione musicale per tutte le classi
  • La valigia delle emozioni: percorso sull'affettività e relazioni rivolto agli alunni di quarta e quinta. Mira a favorire un clima relazionale positivo e costruttivo all'interno di ogni gruppo classe prevenendo anche il fenomeno del bullismo e ogni forma di disagio personale e o sociale.
  • La musica del corpo: percorso rivolto ad alunni speciali che attraverso il suono potranno esprimere se stessi e le loro capacità
  • Lo sport va a scuola: progetto dedicato alla conoscenza e pratica dei diversi sport proposti dalle associazioni sportive del territorio per tutte le classi
  • Orienteering: progetto rivolto alle classi terze con la finalità di rendere gli alunni capaci di muoversi e orientarsi con sicurezza nell’ambiente circostante
  • Progetto autismo: tutoraggio e consulenza sull’organizzazione didattica e organizzativa tenuto da specialisti dello sportello autismo e del SErvizio Disturbi Comportamento di Vicenza
  • Innoviamo con il tablet: progetto finalizzato a migliorare i processi di apprendimento e insegnamento con l’uso delle nuove tecnologie
  • Musica e armonia: percorso di musicoterapia per gli alunni delle classi prime, seconde e terze; gli alunni avranno parte attiva nella costruzione di giochi e le proprie emozioni saranno sempre il punto centrale di ogni situazione
  • Settimana di Speciale Normalità: esperienze di conoscenza, valorizzazione e rispetto delle diversità per tutte le classi
  • Invito alla lettura: promuovere il piacere alla lettura attraverso iniziative motivanti e coinvolgenti per tutte le classi.

 

Il nostro plesso pone particolare attenzione ai bisogni educativi speciali, valorizzando le personalità di ognuno. Attraverso percorsi trasversali si promuovono iniziative finalizzate alla sensibilizzazione di tematiche che permettono l'interazione fra tutti gli alunni per favorire il benessere a scuola. 

Durante l'anno scolastico sono previsti alcuni momenti di incontro e confronto tra gli insegnanti e i genitori attraverso colloqui individuali, assemblee di classe, interclasse con i rappresentanti dei genitori, consegna schede di valutazione.